Tacos alla Messicana

tacos

Non ha ancora il sito pronto (ma ci sta lavorando sodo), quindi non possiamo rimandarvi a nessuna fonte ufficiale, ma fidatevi di noi: Elena Dal Forno (a cui trovate un paio di interviste qui e qui) è già più di una giovane promessa del mondo crudista italiano ed internazionale.

Ve l’abbiamo presentata a gennaio, in occasione della sua primissima ricetta sul nostro blog, la zuppa di cipolla crudista, ricordate? In quel post vi raccontavamo di lei, della sua passione per l’alimentazione sana e crudista, per l’igienismo naturale, per il cibo buono che non fa mancare nulla. Nemmeno la salute.

Il titolo di Chef Crudista e health coach, cioè coach del benessere, se l’è guadagnato in America, frequentando la prestigiosa accademia di Matthew Kenney in Oklahoma, da molti ritenuta la migliore al mondo.

Oggi, rientrata in patria, promuove, diffonde ed insegna uno stile di vita che è più di una semplice scelta di alimentazione.

Volete saperne di più? Elena sarà presente al Naturalexpo di Forlì, in calendario dal 22 al 24 febbraio, con uno stand personale ed una sorprendente, originalissima iniziativa: in collaborazione con gli organizzatori della fiera, sarà possibile degustare i piatti crudisti della chef trevigiana direttamente al corner dedicato, una sorta di bar-ristorante raw, in cui toccare con mano (e immediatamente dopo addentare famelici) le sue più celebri e golose creazioni. Per crudisti, ma non solo: per visitatori curiosi, appassionati, open minded e soprattutto affamati!

Naturalexpo 2013

Qualche esempio? Oltre agli immancabili tacos, i mitici ravioli, la lasagna (siamo o no in Emilia Romagna!?), gli hamburger con patatine fritte, ketchup e mayo, naturalmente tutto vegan raw!
La cucina accoglierà la vostra voracità dalle 12,00 alle 14,30, ma Elena vi aspetta allo stand 16 per degustare assaggi di dolci, formaggi, insalate e specialità vegan crudiste per tutto il giorno.
Al mattino poi è in programma una colazione vegan crudista con latte macchiato, granola e budino ai semi di chia, al modico prezzo di € 2,50… tutti pronti dalle 10.00 alle 11.00!
Nel pomeriggio l’angolo delle “Chiacchere Crudiste”, mini conferenze introduttive all’alimentazione crudista, mentre la nostra chef sarà a vostra disposizione tutto il pomeriggio, dopo la chiusura della cucina, per chiarimenti, incontri e consulenze mirate.

Se questo non vi bastasse, per tutte le altre informazioni sulla manifestazione cliccate l’immagine qui sopra o il banner a destra, nella sezione “Countdown“.

Oggi, per la gioia di tutti i palati golosi e multietnici, Elena ci insegna a realizzare succulenti tacos messicani completamente crudisti. Ovviamente con l’aiuto del nostro fidato essiccatore.

Continua a leggere

Preparato per Aglio Olio e Peperoncino

Grandi, grandissime notizie bollono in pentola (ops, scusate, si asciugano nell’essiccatore!) in questi primissimi giorni d’inverno.

Ve lo anticipiamo da ora, questa sarà una settimana corta e, come per molti di voi, anche il blog e chi lo cura si taceranno qualche giorno in occasione del Ponte dei Morti.

Ma mentre voi vi preparate per festeggiare Halloween come si conviene, tra leccornie di stagione, costumi, decorazioni e  lavoretti a tema, noialtri approfitteremo della piccola pausa di inizio novembre per iniziare a metter mano ad un progetto che, ne siamo certi, vi farà venire l’acquolina in bocca!

AVVISO AI NAVIGANTI: restate sintonizzati e continuate a tenere gli occhi aperti, a breve ci saranno novità, iniziative e  proposte eccezionali per tutti!

Nel frattempo, mentre aspettiamo e facciamo salire la curiosità a livelli patologici, vi segnaliamo la nostra Simo, che questa settimana ha realizzato una delle ricette più furbe, semplici (non solo perchè realizzabili in poche mosse ma soprattutto perchè la conoscete tutti!) e comode del blog. Per sfruttare davvero al massimo il vostro essiccatore!

Un consiglio in più: se desiderate risparmiare tempo nell’essiccazione del peperoncino, tagliatelo a metà per lungo o semplicemente incidetelo, per permettere all’umidità di fuoriuscirne più facilmente. Ricordate che la buccia di tutti i prodotti è impermeabile… non sono mica spugne, per bacco!

Continua a leggere

Crema di Ricotta con Pomodorini Secchi

Oh là, metà settimana e siamo tutti più felici. Dopo il passaggio di Caronte e in attesa dell’arrivo di Lucifero e altre diavolerie infernali, riposiamo un po’ meningi e fornelli e scopriamo una ricetta che non sembra errato definire goduriosissima, fresca ed estiva, da realizzare con uno dei prodotti principe dell’essiccazione: il pomodorino.

Molto più veloce da trattare del fratello maggiore, il pomodorino si essicca tagliato a metà e disposto nei cestelli a pancia in su, con la polpa verso l’alto per capirci. Ovviamente le sue dimensioni ridotte permettono di avere il prodotto finito in tempi ragionevoli, laddove pomodori di media-grosa pezzatura possono impiegare fino a 48 ore per raggiungere il grado di essiccazione completo.

E, come sempre, il risultato è un’esaltazione eccezionale di profumi, aromi, sapori: il metodo dell’essiccazione concentra tutte le caratteristiche dell’alimento e vi regala una vera e propria botta d’estate… in barattolo!

Continua a leggere

Preparato in polvere per Crema di Funghi

Stanno spuntando!!! Non ci credete? Leggete qui sotto!

Ora, è pur vero che il nostro inossidabile ed affidabilissimo partner in materia micologica, il rinomato mensile Passione Funghi e Tartufi, non segnala un granchè, dalle pagine del suo servizio Real Time, ma noi siamo fiduciosi: le piogge delle scorse settimane e il gran caldo che ne è seguito, insieme alle perturbazioni degli ultimi giorni, dovrebbero aver creato un buon terreno per i nostri piccoli amici… ma sì, i funghetti!

Se siete appassionati visitatori dei boschi o, come è successo a Donatella, vi arriva il parente carico di un fortunatissimo raccolto da smistare tra amici e conoscenti, che fate? Ma ovviamente iniziate con l’essiccare. E poi vi lasciate ispirare da questa ricetta poliedrica, che sembra fatta apposta per ogni uso e portata.

“Ma ora veniamo alla ricetta… ok avete già capito che anche questo è un’altro dei miei Tauripost, ohhh lo devo pur mettere alla prova ;-)

Questa volta ho essiccato i funghi, un classico dei prodotti secchi… ma secondo voi potevo mai presentarmi con dei funghi secchi, noooooo!!!! Quello che ho voluto fare con i funghi è una sorta di preparato pronto in qualsiasi momento, quando magari voglio accompagnare anche una semplice bistecca con una cremina deliziosa e golosa… volendo è buona anche da sola, come vellutata basta aggiungere un goccio di panna… perfetta anche come crema per l’arrosto, per le scaloppine e credo che non sarebbe poi tanto male neanche per un primo piatto

Non è proprio una ricetta tipicamente “estiva” ma se il suocero torna a casa con un bel cesto di funghi qualcosa bisogna pur fare…

Continua a leggere