Essiccare – Istruzioni per l’Uso

slices of dried apples for compote

Curiosate in questa sezione per scoprire tutti i segreti della perfetta essiccazione.
O per togliervi dubbi e perplessità su questa pratica millenaria, ma così poco utilizzata qui da noi.

Tenete d’occhio la sezione: tutto il nostro know how e le risposte alle vostre domande, poco per volta, finiranno qui dentro!

Ma cus l’è un essiccatore?
Un po’ di italiano: l’ABC dell’essiccazione
– Perché essiccare? 4 buone ragioni per farli secchi
Orizzontale o verticale? Il dilemma dei flussi d’aria
Sole, forno o aria? L’essiccazione naturale
Come si fa? I 4 principi dell’essiccazione
Cosa essiccare?
Ti faccio secco! Tempi e modalità per l’essiccazione
I grandi ostici dell’essiccazione
Conservazione degli alimenti essiccati
Nuovo Biosec con sistema elettronico Dryset Pro
Tirando le somme: F.A.Q.

12 Pensieri su &Idquo;Essiccare – Istruzioni per l’Uso

  1. Pingback: Variazione sul rosso: finger food di gola con pomodori semi-secchi, mandorle e sale rosso delle Hawaii | in Cucina con Biosec

  2. BUongiorno!una domanda alla quale spero possiate dare una risposta…voglio fare in casa il tempeh e mi chiedevo se si può usare l’essicatore per la fermentazione della soia (di solito si fa in forno con un procedimento un pò complicato mettendo una pentola di acqua calda sigillata).Se si potesse usare, mi velocizzerebbe notevolmente il lavoro.
    grazie.
    valentina.

    • Abbiamo la risposta dell’esperta! Sara “Miss Vanilla” Cargnello ci scrive così:

      “Io ho preparato il Natto, che è un prodotto della fermentazione della soia molto simile al tempeh, cambia il tipo di inoculo. Ho usato il Biosec per la fermentazione della soia ed il risultato è stato perfetto, sono piuttosto certa che sarà perfetto anche per la fermentazione del Tempeh.”

      Siccome Sara, da perfetta crudista, utilizza normalmente il programma dedicato, il P3, riteniamo abbia scelto questo anche per l’esperimento del Natto.

      Buon lavoro a tutti!!

  3. Sto sperimentando l’essicazione di divesri frutti. Sono alla pesca. Non capisco quando si puo considerare essicata. In questo momento è secca esternamente ma ancora morbida all’interno. Sto essicando cin il programma t3 da 24 ore.

    • Buongiorno!
      Il tempo varia a seconda dello spessore della fetta, ma deve assolutamente essere secca anche internamente.
      Ovviamente non essiccate le pesche a metà, non arrivereste mai a completare il processo.

      Un buon trucco, se vuole, è quello di alzare un po’ la temperatura soprattutto durante le prime ore di essiccazione: i tempi si riducono moltissimo.

    • Certo! Abbiamo moltissimi clienti che lo fanno per professione (uno fra tutti: http://www.jimmytartufi.it ).
      Il procedimento è simile a quello per i funghi, ma ogni azienda procede con piccoli trucchi e segreti che non svela volentieri alla concorrenza 😉
      In ogni caso fette sottili e programma P2, avanti tutta!

    • Ottima la carta forno tagliata su misura, altrimenti i fogli antiaderenti che l’azienda ha messo in commercio da un anno circa! Per i limoni aromatizzati, come per qualunque altro esperimento analogo, basterà cospargere l’alimento dell’aroma desiderato PRIMA di mettere ad essiccare. Con un paio di prove scoprirete facilmente l’intensità che preferite 😉

  4. Buonasera.
    Vorrei sapere…al termine di ogni essiccazione, è indispensabile il mantenimento se non posso conservare subito…o posso semplicemente spegnere Biosec fino a che non potrò estrarre i prodotti essiccati! Grazie, Laura.

    • Eh no, Laura! Come chiaramente indicato, se spegnete semplicemente Biosec e lasciate al suo interno i prodotti, quelli ricominciano immediatamente il processo di reidratazione! Questo ne compromette la qualità ma soprattutto vi garantirà quasi certamente muffe al momento della conservazione! Oppure vi toccherà riessiccare tutto prima di ritirare e mettere in vaso!

Commenti Golosi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...