I Grandi Ostici dell’Essiccazione: le Albicocche

Ripe apricots and measuring tape

E finalmente ci siamo: si parte per il viaggio alla scoperta dei prodotti più difficili da essiccare, quelli per i quali è necessario prestare maggior attenzione.

In realtà vi abbiamo un po’ fregati. Il grosso di quello che dovevamo dirvi, e che ovviamente vale per tutti i prodotti incriminati, stava nel precedente post.
Ricapitoliamo al volo? Giusto due cose da tenere a mente:

  • non tutti i prodotti sono adatti all’essiccazione, è brutto e triste ma è così e non ci si può arrabbiare;
  • alcuni prodotti da fare a metà richiedono tempi e modi di preparazione un po’ particolari;

Schermata 2014-02-19 alle 15.07.41

Parliamo oggi delle nostre amiche albicocche. Siamo fuori stagione, ma la prendiamo per tempo, cosicché quest’estate abbiate ben digerito e fatto vostri i suggerimenti che vi daremo. Non vogliamo mai più ricevere mail disperate di persone che si ritrovano con i vasetti pieni di muffa per aver sbagliato procedimento di essiccazione. Non deve succedere, può essere evitato facilmente, è uno spreco e anche un grande fastidio.

Noi in questo post pubblichiamo le foto brutte. Chi ci segue da un po’ lo sa: sono il nostro marchio di fabbrica. Le foto belle le fanno le nostre blogger. Se le immagini fanno schifo, allora potete essere sicuri che la ricetta o la prova di laboratorio si è svolta proprio qui, le informazioni sono di primissima mano, ci abbiamo pensato proprio noi in persona personalmente.

Continua a leggere

Tortini di Mandorle e Albicocche

Dicono che il panettone sia nato da una preparazione errata di un maestro pasticcere lombardo.

Dicono la stessa cosa del pandoro e di moltissimi altri prodotti di cui oggi non riusciremmo a fare a meno. A volte gli esperimenti in cui riponiamo meno fiducia, se non addirittura gli involontari errori colossali, regalano sorprese imprevedibili e dolcissime.

Com’è successo ad Alessandra con questa ricetta a sorpresa: nata per essere tutt’altra cosa, ha finito col diventare un dolce profumato e goloso, oltre che un’ottima idea per l’utilizzo delle albicocche essiccate, che in questo momento sono davvero il frutto di stagione.

Scopriamo quindi insieme a lei la genesi di questi tortini dall’aspetto invitante (e dal profumo spettacolare, ne siamo certi! Ci stiamo attrezzando anche per gli odori via blog, portate pazienza!) e impariamo al contempo ad essiccare le albicocche.

Continua a leggere

Spiedini di frutta caramellata

Ormai ci siamo, è ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per il prossimo, favoloso evento.

Il contatore qui di lato già segna -7 giorni, il 17 maggio si avvicina a grandi, enormi falcate e noi stiamo facendo del nostro meglio per non farci cogliere impreparati.

L’officina è tutto un montaggio mobili, pittura pareti, conta dei complementi d’arredo, spunta dei materiali promozionali… insomma, un gran lavoraccio e tanta, tantissima emozione per la nuova avventura in arrivo. Ci siamo anche ricordati di prenotare l’albergo (ieri… ancora un po’ e si restava a dormire in furgone per una settimana sulla tangenziale di Milano!), i nostri Biosec lavorano a pieno ritmo per permettervi di vedere dal vivo tanti prodotti appena usciti dall’essiccatore, insomma, non ci resta che stringere i denti e concentrarci, dritti alla meta verso il rush finale!

Oggi, in onore della primavera ormai finalmente esplosa e delle prime, timide prelibatezze del frutteto che iniziano or ora a far capolino (un po’ carucce, diciamocelo, ma che soddisfazione!, e che gusto!), vi proponiamo una soluzione semplice e gustosissima per preparare un dessert originale in pochissimo tempo e sbalordire gli ospiti inaspettati.

Continua a leggere