Glassa e Sorbetto alla Fragola

Schermata 2014-04-22 a 15.54.58

A una coppetta di fragole, anche essiccate, non si può proprio dir di no!

In questi giorni in cui la primavera inizia a farsi sentire davvero, poi, la voglia di sapori dolci e frutta succosa e colorata sta diventando sempre più forte.

Raccogliere e gustare le fragole dell’orto è davvero una gioia, soprattutto quando sono perfettamente mature. E chi non le può produrre da sé non si disperi: si possono sempre comprare, magari da un produttore bio o da una bella realtà agricola non troppo distante da casa. E poi? Conservare al meglio il loro gusto invitante è semplice: bisogna solo tagliarle a metà o a fettine sottili ed essiccarle.

Prima di essere disidratate non necessitano di alcun trattamento, ma se non temete le calorie e desiderate ottenere un effetto ancor più dolce, potrete immergerle in un bagno di miele, che donerà loro una sorta di smalto lucido.

I tempi per l’essiccazione ottimale delle fragole possono variare dalle 12 alle 18 ore. Mangiate essiccate come chips o mescolate ad altra frutta secca come banane o ananas, nello yogurt come merenda, nelle barrette energetiche o nella tisana della sera, avranno sempre un grande successo.

Dite la verità: vi è venuta voglia di fragole?

E allora ecco per voi due ricette molto fragolose: un’invitante glassa per torte al gusto di fragola e sorbetto alle fragole.

Continua a leggere

Muesli Home Made con Frutta Essiccata

Muesli con frutta essiccata

E per chiudere in bellezza la settimana, oggi per voi e per tutti noi due ricette due!

In realtà la prima – che sarebbe questa meraviglia qui sopra – è il preparato che dovrete utilizzare per realizzare la seconda (a breve su questi schermi, dateci solo il tempo di scriverla), ma è evidente che le sue applicazioni sono molte di più.

Dal latte allo yogurt passando per dolci e delizie come quelle che vedrete tra poco, il muesli fatto in casa è una delle nostre famose soluzioni sane, buone e tanto, tanto belle! Soprattutto se a realizzarle ed immortalarle è Donatella.

Dopo esservi fatti un giro nel suo blog, vedete di tornare qui a leggere la ricetta 😉

Continua a leggere

Pronti, partenza, via! Non senza una spruzzata di fragole…

fragole essiccate 2

Ci siamo, è ora.

Non avete idea del profumo che invade la nostra officina oggi. Perché? C’è un intero B.Master caricato di frutta e verdura pronte per essere invasettate ed esposte: domani si parte per Montichiari, tutti in fiera, tutti a divertirsi e a chiacchierare per la tre giorni più piacevole che Tauro, in tanti anni, abbia inserito tra i suoi impegni fissi.

La Fiera di Vita in Campagna è prima di tutto ben organizzata. Ma davvero. E questo, per chi ne capisce di manifestazioni, è già un enorme sollievo ed un motivo quasi sufficiente per parteciparvi.

vic

Il personale è disponibile, le aree sono perfettamente pronte ed attrezzate al tuo arrivo, non ci sono mai sorprese sgradevoli, se ti manca qualcosa lo chiedi e te lo procurano, gli operatori dei muletti, preposti ad aiutare gli allestitori, sono simpatici e sempre pronti a scarriolarti le cose da una parte all’altra del padiglione. E tutti sono dotati di una cortesia ed una simpatia che non si impara a scuola. Insomma, l’ambiente perfetto.

Il pubblico, poi, è sempre entusiasta, interessato, si lascia coinvolgere e trasportare, coglie al volo le proposte degli espositori e si vede che si diverte un sacco.
Per non parlare dei bimbi… i bimbi impazziscono letteralmente, perché a Montichiari ci sono gli animali! Le oche, le anatre, i coniglietti, quanti coniglietti! E poi lepri, galline, tacchini, ci sembra di ricordare perfino qualche quadrupede, lo scorso anno, qualcosa come un somaro o un ciuco, ma forse ci confondiamo col titolare…

 

In ogni caso, l’entusiasmo dello staff per quest’appuntamento primaverile è ben riassunto nell’intervista agli espositori realizzata dall’organizzazione in occasione della scorsa edizione.

Continua a leggere

Polvere di Fragole e Ciambelloni Primaverili

polvere fragole

Succede che un giorno, così per caso, spunta sulla pagina facebook il post di queste fragoline essiccate.

Che uno dice boh, che starà combinando la nostra benedetta Donatella, questa volta?

Lei glissa, ridacchia, litiga un po’ con marito e sorella, l’una golosa ma geograficamente troppo lontana per godere delle prelibatezze immortalate negli scatti qui sopra, l’altro stufo di avere la casa piena di profumo di cibo dalle 5 del mattino alle… 5 del mattino dopo.

Bene, passa qualche giorno (ormai saranno pure settimane), e la nostra amica se ne esce così.

Non sapendo che fare, vista la primavera imminente, lei si inventa la polvere di fragole essiccate e se ne serve per prepararci un ciambellone variegato alla fragola e limone, un po’ come il gelato che si prendeva da bimbi, di sicuro la prova cotta e mangiata della voglia di caldo, sole e bel tempo che c’è nell’aria.

ciambellone2

Continua a leggere