Metti una sera a cena… e una giornata a mele!

Oggi niente ricette. Oggi cambio di rotta.
Oggi abbiamo deciso di raccontarvi gli incontri e le sorprese degli ultimi giorni, quelli che ci hanno arricchiti e ci hanno regalato sorrisi, spunti, idee, coraggio e voglia di continuare.

Perché è vero che siamo un blog di ricette. Ed è vero anche che siamo un blog aziendale. Ma prima di tutto ci piace pensare di essere un angolino in cui ritrovarsi, tessere relazioni e amicizie, raccontarsi, pensarsi, scoprirsi e condividere i momenti entusiasmanti, le notizie utili e le informazioni interessanti.

Iniziamo da venerdì pomeriggio.

Suona alla porta il corriere. Pacco per voi. Ora, giusto per saperlo, il venerdì pomeriggio qui è di due tipi: un delirio assurdo, che sembra il mondo debba finire nel week end e tutti abbiano urgentissimo bisogno di un essiccatore prima che sia troppo tardi, oppure una calma piatta da depressione. Che non sapremmo dire se sia meglio, con il riposo che incombe e tu che controlli ogni due minuti l’orologio per scappare a casa e goderti il fine settimana.

Venerdì era del secondo tipo, qualche collega fuori ufficio, insomma tutto ancor più calmo del solito.

Donatella, quella pazza del Cucchiaio d’Oro, tanto per capirci, ha pensato bene di fondere il suo motore. Meglio se non vi spieghiamo come. Cosa c’entra?

C’entra che il corriere portava con sè detto motore colato che lei, sbattendo gli occhioni, ci pregava di riparare.

Ma, giacchè i chilometri che ci separano sono molti e lo spostamento d’aria provocato dalle sue ciglia rischiava di non essere sufficiente a smuovere i nostri cuori essiccati, lei che fa? Caccia nel pacco una sorpresa.

Continua a leggere

Gelato al Melone

Eh no, non saremmo un blog serio se, in piena estate, col caldo che fa fuori, non vi proponessimo un ottimo, freschissimo gelato!

Ci si è messa Alessandra, la nostra Mamma Papera, che tra marito entusiasta e 4 figli (sìsì, 4 davvero) piccini o quasi, a momenti non faceva in tempo a scattare le foto prima che il suo capolavoro sparisse tra le fauci familiari.

Ah, dettaglio non da poco: per realizzare questa ricetta non vi servirà la gelatiera, è possibile gustare un gelato al melone come quello della foto anche senza complicati elettrodomestici che non si possiedono (quasi) mai. Ma per il tocco da maestro, come sempre, l’essiccatore è d’obbligo!

Continua a leggere

Spaghetti con le Capesante

La ricetta di oggi ci sfiora di striscio: se ci guardate bene, tra gli ingredienti non compare nulla di essiccato.

Ma se avete pazienza e arrivate fino in fondo, vedrete che il trucco c’è. Piccino picciò, quasi non lo si vede, ma lo si sente, eccome se lo si sente.

Questo sempre per la solita storia (con cui, ammettetelo, ormai vi abbiamo ampiamente stracciato le scatole) che l’essiccazione concentra tutto quel che di buono un prodotto ha da offrire, inclusi quindi aromi, sapori e profumi. Ci sono volte in cui non è necessario aggiungere chissà che o in chissà quali quantità: un pizzico dell’ingrediente giusto saprà trasformare la vostra ricetta, colorandola e completandola in modi imprevisti, classici o esotici, a seconda del caso.

Vi lasciamo quindi al week end con una proposta che più estiva di così non si può, alla faccia dei traghettatori infernali, dei loro signori e dei labirintici re cretesi.

A noi gli anticiloni ci fanno un baffo! Di pomodoro.

Continua a leggere

Torta di Pesche Veloce

Come riutilizziamo la frutta dopo averla essiccata? E nel caso di specie, qualcuno ha una buona idea per le pesche?

Ecco una soluzione semplice e gustosa per una ricetta perfetta con le pesche ma anche con altri prodotti che avete in casa. E mille grazie a Mamma Papera per le sue squisitezze.

Già che ci siete, a proposito di frutta, andate a dare un’occhiata anche alla sua personale versione di barrette energetiche con frutta essiccata 😉

“Era da un pò che pensavo ad un dolce con le pesche per la merenda dei bimbi e perchè no anche per la colazione, ma per altre ricette e altri impegni avevo sempre rimandato e oggi finalmente eccola qui.

La settimana scorsa avevo essiccato delle pesche per provare il mio nuovo essiccatore, e ho pensato di utilizzare pesche essiccate insieme a delle noci pesche fresche ma un pò mature.

Continua a leggere