Polpettine di Cous Cous Melissa e Fagiolini

cous cous melissa

Chiudiamo la settimana (ma non l’anno, non vi libererete così facilmente di noi!) con la terza e per ora ultima ricetta che ci arriva direttamente dai prati fioriti – e poi essiccati – della Fattoria delle Erbe. La collaborazione con questa realtà è nata per aiutare tutti noi a scoprire un mondo tante volte meno esplorato e sfruttato rispetto a quello di frutta, verdura e funghi. Le erbe aromatiche sono molte di più e molto più versatili di quanto la nostra cucina di ogni giorno tenda a raccontarci.

Origano, basilico, salvia, rosmarino e se va bene un po’ di timo. Chiodi di garofano e semi di papavero a sprazzi. Mentuccia per i più temerari. Di solito ci fermiamo qua.

La Fattoria delle Erbe ci guida alla scoperta di un intero universo di prodotti essiccati, fatto di colori, profumi e sapori diversissimi, che ha applicazioni di ogni tipo nella cucina di ogni giorno, alla quale regala note sorprendenti senza che praticamente sia richiesto altro lavoro se non quello di polverizzare le erbe preferite sui nostri piatti o negli impasti di preparazione.

Schermata 2013-12-04 alle 13.25.29

Continua a leggere

ORTO IN CUCINA: i Video Tutorial di Lisa Casali

dado

Buon lunedì, essiccatori ed essiccatrici tutti!

Reduci dall’inaugurazione della nostra nuova sede aziendale, che ha avuto luogo sabato mattina e ci ha lasciati profondamente soddisfatti, commossi ed emozionati (check Facebook per tutte le foto!), cerchiamo di tornare alla normalità con un post che vi lascerà – speriamo – a bocca aperta.

Ricordate il nostro celebre dado granulare realizzato in modo completamente naturale grazie all’essiccatore? E conoscete per caso Lisa Casali, bravissima e ormai famosissima chef del riciclo (suo un blog, Ecocucina.org, interamente dedicato alla cucina con avanzi, scarti e metodi di cottura alternativi)?

ecocucina.org

Noi abbiamo unito le due eccellenze e guardate un po’ qui cosa ne è uscito?
Sappiamo che molti di voi desiderano moltissimo vedere dal vivo come funziona e come si usa un essiccatore. Ebbene, in questa clip Lisa vi accontenta e sappiamo per certo che lo farà ancora e ancora, per moltissime altre ricette.

Quindi non perdetevi i prossimi post!

Continua a leggere

Tacos alla Messicana

tacos

Non ha ancora il sito pronto (ma ci sta lavorando sodo), quindi non possiamo rimandarvi a nessuna fonte ufficiale, ma fidatevi di noi: Elena Dal Forno (a cui trovate un paio di interviste qui e qui) è già più di una giovane promessa del mondo crudista italiano ed internazionale.

Ve l’abbiamo presentata a gennaio, in occasione della sua primissima ricetta sul nostro blog, la zuppa di cipolla crudista, ricordate? In quel post vi raccontavamo di lei, della sua passione per l’alimentazione sana e crudista, per l’igienismo naturale, per il cibo buono che non fa mancare nulla. Nemmeno la salute.

Il titolo di Chef Crudista e health coach, cioè coach del benessere, se l’è guadagnato in America, frequentando la prestigiosa accademia di Matthew Kenney in Oklahoma, da molti ritenuta la migliore al mondo.

Oggi, rientrata in patria, promuove, diffonde ed insegna uno stile di vita che è più di una semplice scelta di alimentazione.

Volete saperne di più? Elena sarà presente al Naturalexpo di Forlì, in calendario dal 22 al 24 febbraio, con uno stand personale ed una sorprendente, originalissima iniziativa: in collaborazione con gli organizzatori della fiera, sarà possibile degustare i piatti crudisti della chef trevigiana direttamente al corner dedicato, una sorta di bar-ristorante raw, in cui toccare con mano (e immediatamente dopo addentare famelici) le sue più celebri e golose creazioni. Per crudisti, ma non solo: per visitatori curiosi, appassionati, open minded e soprattutto affamati!

Naturalexpo 2013

Qualche esempio? Oltre agli immancabili tacos, i mitici ravioli, la lasagna (siamo o no in Emilia Romagna!?), gli hamburger con patatine fritte, ketchup e mayo, naturalmente tutto vegan raw!
La cucina accoglierà la vostra voracità dalle 12,00 alle 14,30, ma Elena vi aspetta allo stand 16 per degustare assaggi di dolci, formaggi, insalate e specialità vegan crudiste per tutto il giorno.
Al mattino poi è in programma una colazione vegan crudista con latte macchiato, granola e budino ai semi di chia, al modico prezzo di € 2,50… tutti pronti dalle 10.00 alle 11.00!
Nel pomeriggio l’angolo delle “Chiacchere Crudiste”, mini conferenze introduttive all’alimentazione crudista, mentre la nostra chef sarà a vostra disposizione tutto il pomeriggio, dopo la chiusura della cucina, per chiarimenti, incontri e consulenze mirate.

Se questo non vi bastasse, per tutte le altre informazioni sulla manifestazione cliccate l’immagine qui sopra o il banner a destra, nella sezione “Countdown“.

Oggi, per la gioia di tutti i palati golosi e multietnici, Elena ci insegna a realizzare succulenti tacos messicani completamente crudisti. Ovviamente con l’aiuto del nostro fidato essiccatore.

Continua a leggere

Preparato per Minestrone Essiccato

IMG_7906-copia-666x1000

Buon venerdì a tutti!
Pronti ad affrontare il week end? Noi sì, decisamente!

Ma prima di abbandonarvi (e al rientro sarà già dicembre, ovviamente non stiamo a raccontarvi quante ne succederanno e cosa dovremo dirvi, in dicembre!) al meritato riposo di fine settimana, vi lasciamo una ricetta che, come spesso accade, è un po’ la scoperta dell’acqua calda. Ma mica tanto.

Ci spieghiamo meglio.

Da tanti anni, perlomeno quanti ne hanno i nostri essiccatori, le persone ci chiedono spessissimo “Ma dopo averle essiccate, queste verdure, che me ne faccio io?! Le mangio così?!” e noi abbiamo qualche minuto di sospensione e silenzio nel quale visualizziamo con orrore i clienti sgranocchiarsi con sguardo vacuo o perplesso un sedano o un fagiolino essiccato. Oddio, male non fanno e in alcuni casi (vedi le zucchine chips o i semplicissimi pomodorini!) sono anche deliziose. Ma in generale l’essiccazione offre molte più possibilità e ci sono varietà che sarebbe decisamente meglio trattare, prima di consumarle.

Per fornire un’informazione immediata e comprensibile a tutti, facciamo l’esempio dei funghi secchi che si comprano al supermercato: tutti (o quasi) sanno come prepararli poi, a casa e quasi nessuno s’è messo a sostituirli ai pop corn, così com’erano, pescandoli direttamente dal sacchetto davanti ad un bel film e con una birra nell’altra mano.

Ma. Ma. Ma i dubbi restano sempre, quindi ecco a voi una soluzione semplicissima, immediata, molto pratica e se volete anche comune, che però non significa nè scontata nè tantomeno poco saporita, per utilizzare le verdure essiccate in stagione perché raccolte direttamente dall’orto o anche solo acquistate al massimo del loro splendore (e al minimo del loro costo) in negozio o dal contadino vicino a casa.

Continua a leggere